Il mondo che vogliamo



Help è il tema di questa quarta edizione di F-utili Gioielli; un tema quasi obbligato in questo particolare momento di grande difficoltà.
Viviamo oggi in un mondo che non riesce a trovare un suo nuovo equilibrio; viviamo una situazione di emergenza e non solo economica, Help potrà essere allora una richiesta …come un offerta di aiuto.
Help, un grido di allarme che ponga l’accento sul bisogno di attenzione, sostegno e solidarietà sempre più necessari nei momenti di crisi.
La nostra richiesta è semplice: un dono ad Emergency, sotto forma di gioiello o di piccolo libro d’artista, opere create a tema ed occasione di un’asta benefica.
Un’idea semplice: il vostro aiuto per il nostro aiuto. Grazie alla disponibilità di Alberto Salvadori, direttore artistico del Museo Marino Marini, daremo infatti visibilità alle vostre opere nella splendida e prestigiosa cornice del museo situato in pieno centro di Firenze.
Le opere donate resteranno esposte quattro giorni e saranno infine messe all’asta nella giornata conclusiva. Chiediamo quindi il vostro contributo e la vostra partecipazione nel desiderio di avvicinare il gioiello o l’arte contemporanea all'attività di Emergency e viceversa con l’intento di uscire dal cerchio per far conoscere l'una o l'altra realtà ad un pubblico quanto più eterogeneo possibile. Gioielli ornamento, ma anche racconto del proprio vissuto e delle proprie emozioni; libri d’artista da ‘leggere’, o semplicemente osservare, come piccoli gioielli da portare con se…
Quale sarà dunque il vostro punto di vista? Chi necessita di maggior aiuto, a cosa prestare più attenzione? Possiamo aiutare lo sviluppo di una cultura che sia confronto, scambio e pace e non prevaricazione o sola competizione?
E' una 'politica del fare' quella di Emergency e la stessa politica del fare concretamente sarà quella di tutti coloro che parteciperanno al progetto: associazioni, autori, compratori, enti istituzionali, organizzatori, sponsor e quanti altri collaboreranno anche per quest’anno alla buona riuscita dell'evento.
Siamo convinti che la ‘cultura’ incominci anche dalla capacità di relazione e sia necessaria allo sviluppo e alla pace più di ogni altra cosa. F-utili Gioielli non è allora semplicemente un’iniziativa di raccolta fondi, è anche e sopratutto testimonianza di un 'altro modo di fare', di essere, di comunicare o semplicemente di stare insieme.
Fare bene la propria parte ha un valore in più. Questo valore è la costruzione giorno dopo giorno di una realtà fatta di scambi e perché no anche di ‘doni’ che attribuiscano un maggior senso al nostro fare. Un presente e un futuro di pace e democrazia nasce anche dalla gioia grandissima di esprimersi ed esprimere il proprio punto di vista, come dalla sensazione di partecipare a costruire un sociale (presente e futuro) meno frammentato e conflittuale.
Invitiamo quindi tutti a mettere in questo evento le migliori energie e le migliori idee nella convinzione che la nostra arte possa offrire diversi spunti di riflessione e insieme concretamente contribuire al mantenimento di un ospedale di Emergency.
Help andrà dunque a sostenere l'attività di Emergency attraverso il nostro fare, il nostro sapere, il nostro sentire e di conseguenza tutto il nostro dire.
Proseguiremo quindi nel sostegno del Centro pediatrico di Goderich in Sierra Leone augurandoci che ancora una volta quest’iniziativa abbia il più ampio sostegno e che il gioiello contemporaneo, anche per quest’anno in compagnia di libri d’artista, possa nuovamente comunicare altro e procedere nel cammino intrapreso.



FreeVideoCoding.com